The virtual museum of stories through images

Home > Stories > Le regioni minerarie inglesi - Page 17/20

Le regioni minerarie inglesi

Kilmersdon colliery, Somerset
Kilmersdon colliery, Somerset
© National Coal Mining Museum for England (Photo: Mr J. Goodchild)
Sebbene i bacini di Bristol e Somerset abbiano vene carbonifere molto estese non produssero molto carbone poiché le vene erano sottili e avevano grossi problemi. Uno di questi si può riconoscere nella produzione di sei miniere che nel 1901 ammontava ad appena 1,3 milioni di tonnellate.

A differenza di molte miniere quelle della contea del Somerset furono costruite in modo da fondersi con l'ambiente rurale circostante. Furono usate pietre e ardesia locali, mentre i mattoni rossi vennero introdotti solamente nel 20 secolo.
The images and texts contained in the site are subject to copyright. Any use of these materials outside the site is subject to authorisation by the owners.